Aquino_patti

Patti rinnova la fiducia ad Aquino. Il sindaco: “avvertivamo segnali positivi”

Patti – Con 3441 voti e il 43,46% delle preferenze, l’uscente Mauro Aquino si riconferma sindaco della città di Patti. L’atteso verdetto è giunto intorno alle prime ore di questa mattina, ma già a metà scrutinio il trend aveva fatto presagire una vittoria schiacciante sui sei avversari.

Più di mille i voti di scarto su Gianluca Bonsignore che con 2390 voti si ferma al 30,18%. A distanze abissali gli altri candidati alla poltrona di primo cittadino, tutti sotto la soglia delle mille preferenze: Alessio Papa si ferma a 733 voti (9,26%), Calabria ne raccoglie 634 (8,01%), Miragliotta 450 (5,68%), Lena 222 (2,80%) e Calabrese appena 48 (0,61%).

Ma per Aquino la soddisfazione vale doppio: il buon risultato conseguito dalle liste in suo appoggio e il superamento del 40% delle preferenze sul sindaco gli consentirà finalmente di governare con una solida maggioranza grazie all’appoggio di dieci consiglieri comunali su sedici.

Risultato lusinghiero, dunque, per il giovane avvocato pattese e per la sua squadra. Un risultato che alla vigilia delle elezioni amministrative non sembrava così scontato, quantomeno sul fronte dei numeri. E invece la forbice di oltre mille voti tra Aquino e Bonsignore conferma in pieno la fiducia dei pattesi nei confronti del percorso amministrativo inaugurato da Aquino nel 2011.

Queste le parole del sindaco: «Grande gioia e soddisfazione per un risultato che premia il lavoro fatto nei cinque anni e il modo con cui abbiamo deciso di condurre questa campagna elettorale, basandoci esclusivamente sulle cose da fare e tralasciando le polemiche e gli attacchi agli avversari. È un risultato nel quale abbiamo confidato poiché avvertivamo dei segnali positivi, e ritengo che questa vittoria vada oltre le aspettative iniziali. Il premio di maggioranza ci attribuisce una forza in più che ci consentirà di amministrare in maniera più efficace, e allo stesso tempo ci investe di maggiori responsabilità. Ringrazio la mia squadra e i tutti i cittadini che hanno compreso il nostro messaggio».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close