s.angelo

Comincia Germanelli, chiude Cortolillo i comizi finali

Sant’Angelo di Brolo – La campagna elettorale si avvia alla chiusura questa sera a partire dalle ore 24:00. I due candidati a sindaco, Francesco Paolo Cortolillo e Tindaro Germanelli, concluderanno con il comizio finale, un’ora e trenta minuti di tempo a testa, in piazza Vittorio Emanuele con inizio alle 20:50. Il sorteggio di questa mattina ha stabilito che a prendere la parola per prima sarà la lista numero 1, “Impegno In Comune”, con candidato sindaco Germanelli e a seguire per ultima la lista numero 2, “Libera Sant’Angelo”, con candidato sindaco Cortolillo.

Una tornata elettorale, questa, che ha visto scendere in campo due liste aventi a capo due frizzanti personalità, con alle spalle entrambi un consistente e lungo curriculum politico. Una sfida combattuta a suon di comizi, accesi dibattiti, incontri di ogni tipo con la popolazione locale, ogni sera in tutte le vie, le piazze e le contrade di Sant’Angelo di Brolo.

Non sono mancati però neanche alcuni momenti bui in questo particolare periodo. Nel corso delle ultime settimane, infatti, si sono susseguiti misteriosi avvenimenti dal movente ancora sconosciuto, che hanno gettato nel panico i santangiolesi. Ignoti, circa un mese fa avevano tagliato le gomme prima dell’auto di Vincenzo Siragusano, coordinatore locale del movimento giovanile di Forza Italia, qualche sera dopo al Presidente del Consiglio Antonino Bonina e per finire stessa azione vandalica è stata fatta al figlio del candidato sindaco Cortolillo. Nel frattempo circolavano lettere anonime e filastrocche contenenti insulti verso i vari candidati. Un brutto atto intimidatorio è stato poi consumato nei confronti del corpo di Polizia municipale la settimana scorsa.

Si attendono adesso i risultati conclusivi dopo la giornata di domenica 5 giugno durante la quale si andrà alle urne e alle ore 23:00 della stessa avrà inizio lo scrutinio.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close