maestre-777x437

Interrogatori maestre. Una non appare mai nei video, un’altra scambiata. C’è una quarta maestra?

Patti – Secondo i difensori delle maestre, una di loro non appare mai nei video mentre un’altra sarebbe stata scambiate per un’altra insegnante che però, sino ad ora, non è iscritta nel registro degli indagati.

A seguito dell’interrogatorio di garanzia, avvenuto stamattina alla presenza del Gip del tribunale di Patti Ugo Molina, delle maestre raggiunte da provvedimento di sospensione per i presunti maltrattamenti perpetrati in danno degli alunni, potrebbero emergere clamorosi risvolti.

Secondo gli avvocati difensori Benedetto Ricciardi e Santino Trovato delle due insegnanti sospese per sei mesi, potrebbe essersi verificato un errore di persona. Sarebbero state scambiate per un’altra insegnante non attualmente iscritta nel registro degli indagati. Se così fosse sarebbe ridimensionata la posizione dell’’insegnante di 47 anni, la quale sembra non comparire in nessuno dei cinque video agli atti d’indagine, mentre l’insegnante di 40anni, secondo quanto eccepito dal difensore Santino Trovato, sarebbe stata confusa in almeno due circostanze. Si attende l’esito del Gip Ugo Molina. Il PM Giorgia Orlando non si è opposta alla richiesta formulata nell’articolata difesa dal legale Ricciardi di revocare la sospensione. La maestra sospesa per un anno si è avvalsa della facoltà di non rispondere.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close