baglio

Baglio “corre da solo” e apre campagna elettorale

Galati Mamertino – E’ stata presentata ieri sera, presso Piazza San Giacomo, la lista “Viviamo Galati”, a supporto dell’unico candidato Sindaco Dott. Nino Baglio.

Baglio, nel comizio di apertura della campagna elettorale, ha elencato i nomi dei dieci candidati della sua lista, ha indicato i due Assessori designati e ha esposto il suo programma elettorale.

Intendo proporre ai cittadini un programma amministrativo articolato in pochi, prioritari, chiari e leggibili punti”, esordisce il Dott. Baglio nel suo intervento e aggiunge: “Il programma è orientato al raggiungimento di servizi efficienti, con l’obiettivo prioritario del miglioramento della qualità della vita di ognuno di noi. Il punto di partenza del nostro programma è rappresentato dalla concretezza dell’agire quotidiano. Niente quindi libri di sogni o promesse irrealizzabili, ma l’impegno concreto di ciascuno di noi al fine di affrontare con serietà i problemi e di risolverli nell’ottica del soddisfacimento dell’interesse collettivo”.

Questi i punti cardine del programma della lista “Viviamo Galati”: trasparenza e partecipazione (incontri periodici e continuativi con i cittadini, sedute di Consiglio Comunale in diretta streaming); lavoro, agrozootecnia e artigianato (promuovere la commercializzazione dei prodotti tipici, valorizzazione delle attività agro-pastorali); fisco, tariffe e patrimonio (attivazione di strumenti di controllo per il recupero dell’evasione fiscale, mantenere invariate le aliquote IMU e TASI, ridurre il costo del servizio raccolta rifiuti); cultura e turismo per il territorio (promuovere il turismo rurale ed enogastronomico, sviluppare e potenziare le attività culturali, sviluppare il turismo religioso in occasione delle principali ricorrenze religiose); sport e aggregazione sociale; politiche sociali e scuola; rapporti con altre istituzioni; viabilità; ecosostenibilità ed energie alternative; lavori pubblici, urbanistica e gestione del territorio.

Nino Baglio, per ottenere la poltrona di primo cittadino del comune galatese, dovrà raggiungere il quorum superando il 50% più uno dei votanti.

Infatti le altre due liste concorrenti “Galati Insieme”, con candidato Sindaco l’Avv. Mario Franchina, e “Galati nel cuore”, a sostegno del medico Maria Rita Smiriglia, sono state entrambe bocciate dalla Mandamentale del Tribunale di Patti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close