Nebrosport foto N.6 2016

Dolce “Slalom del Mediterraneo” e amara “Targa Florio” per la Nebrosport

Sant’Angelo di Brolo – Weekend dolceamaro per gli alfieri portacolori della scuderia Nebrosport, impegnati nel doppio appuntamento motoristico firmato “Targa Florio” e “Slalom del Mediterraneo”.

Nel centenario della corsa Madonita, il ritorno sui campi di gara del Presidente Camelo Galipò, coadiuvato per l’occasione da Tino Pintaudi, viene condizionato dalla sfortuna che costringe l’equipaggio Messinese al ritiro forzato, causa noie meccaniche che gli impediscono di vedere gli scacchi della bandiera.

Periodo sfortunato no-stop per l’equipaggio composto da Francesco de Gregorio, assistito dal fido co-driver Giuseppe Scaffidi. Nel corso del trasferimento successivo alla sesta prova, infatti, la vettura Santangiolese è stata costretta ad alzare bandiera bianca per noie meccaniche, proprio quando mancavano solo 2 “piesse” al termine dell’impegnativa kermesse.

Nello stesso fine settimana, a tenere alti i colori della compagine santangiolese ci ha pensato il veloce driver Antonello Foti, autore di una performance eccezionale al volante della sua bella quanto potente francesina Peugeot 106 Rally, che ha divorato le postazioni della 2^ edizione dello “Slalom del Mediterraneo”. Una gran bella prova di forza ad opera del pilota umbertino che ha raccolto il primato nella spettacolare classe S5, insieme al sesto posto della classifica assoluta.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close