stenella milazzo

Stenella spiaggiata a Ponente. Forse uccisa dal morbillivirus

MILAZZO – E’ stato probabilmente il morbillivirus la causa della morte di un delfino spiaggiato a Ponente, nei pressi del Palazzetto dello Sport “Tukory”.

Ad allertare la Capitaneria di Porto è stato il biologo Carmelo Isgrò, a sua volta chiamato da alcuni cittadini. Tutti i dati relativi al cetaceo sono stati inviati agli studiosi che si occupano di casi di spiaggiamento dovuti a malattie. Le Stenella striata (conosciuta scientificamente come Stenella coeruleoalba) è lunga 170 cm. Le escoriazioni sono forse state causate dalle contrazioni con cui l’animale ha dovuto fare i conti per via della sua malattia. A far propendere per il morbillivirus, il fatto che dagli occhi della Stenella sono fuoriuscite lacrime di sangue.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close