Antonella Raffaele

Ad Antonella Raffaele la Vice Presidenza del Consiglio Comunale

Brolo – È la giovane consigliera comunale Antonella Raffaele, al suo primo mandato elettorale, a subentrare alla carica di Vicepresidente del civico consesso del comune di Brolo, al posto della dimissionaria Anna Ricciardi. Sono state smentite, dunque, le voci che davano il professionista Vincenzo Princiotta come successore certo della Ricciardi.

Un consiglio comunale che oltre all’elezione di Antonella Raffaele alla carica di vicepresidente, proposta ed eletta con i voti compatti dalla maggioranza comunale, ha avuto nel prosieguo dei suoi lavori altri punti all’ordine del giorno, iniziando dalla surroga del consigliere Ricciardi, sia in consiglio che in III commissione consiliare permanente redigente, passando dalla ratifica della delibera di giunta per la realizzazione di nuovi loculi al cimitero comunale e concludendo i lavori con all’approvazione delle tariffe della TARI per il 2016.

Il consiglio con la maggioranza, ha approvato la delibera, dopo che la stessa era stata deliberata dalla Giunta municipale, per la costruzione di 20 loculi da realizzare nel cimitero comunale di Brolo, a tal proposito l’assessore ai servizi cimiteriali, Gaetano Scaffidi, ha annunciato durante il dibattito che è stato affidato l’incarico alla ditta e che i lavori inizieranno già il prossimo lunedì, dopo la votazione, il vice sindaco ha commentato “Il mio unico rammarico è che i consiglieri di minoranza pur di fronte ad un  punto cosi delicato, che riguarda tutta la collettività, cioè quello  di risolvere il problema della grave carenza dei posti nel cimitero comunale, abbiano preferito anche questa volta, astenersi piuttosto che votare favorevolmente”.

Infine, la maggioranza votando compatta, ha approvato la TARI mantenendo le tariffe sostanziale inalterate, nonostante un leggero aumento dei costi del servizio rispetto agli importi dello scorso anno, dovuti anche all’obbligatorio inserimento nel piano finanziario dei costi della gara ARO (oltre 50mila euro), suddividendo però il pagamento di tale importo in 3 rate, anziché le 2 dell’anno precedente, nell’ottica di agevolare l’utenza, consentendo quindi ai cittadini brolesi di pagare rate di minore importo spalmate alle scadenze del 30 luglio, 30 settembre e 30 novembre.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close