Tommaso Aversa

Da vincitori e protagonisti ai campionati nazionali di dama

Mistretta – Il piatto della vittoria lo hanno servito con genialità e genuinità. Gli alunni e gli studenti dell’istituto comprensivo Tommaso Aversa hanno vinto la finale interregionale dei campionati studenteschi e gioco-sport di dama. I giovani damisti hanno superato centinaia di sfidanti di Calabria e Sicilia, garantendosi l’accesso alla finale nazionale del prossimo 12 maggio a Cascia. Avevano già vinto le fase provinciale ed ora hanno allargato i confini del loro successo. Al termine degli otto turni di gioco, per la categoria scuola elementare ha vinto la squadra formata da Giampaolo Baglione, Gaia Lipari e Giorgio Portera e in terza piazza il team formato da Giuseppe Di Salvo, Giuseppe Alercia e Vincenzo Cuva. Campioni sono stati anche gli alunni della scuola media, primi a pari merito con i colleghi della scuola media “nuovi orizzonti” di Reggio Calabria che però, è avanti di due punti. I giocatori hanno festeggiato i loro successi con gli altri compagni e con le maestre e i professori che li hanno guidati, protetti e stimolati, Franca Giangarrà, Sara Carlozzo, Donata Ferraro, Alessia Lo Leggio e l’anima dell’iniziativa Pippo Dolcemaschio. Un grazie particolare i giocatori lo hanno rivolto a tutti gli insegnanti e alla dirigente Maria Grazia Antinoro motore sempre acceso per spingere iniziative e progetti della scuola. E, intanto si organizza la trasferta per Cascia, dove si sfideranno i migliori giocatori under 18 presenti su territorio nazionale. Il campionato studentesco, che si disputa nelle due specialità della dama Italiana (il gioco tradizionale sulle 64 caselle) e della dama internazionale (su damiera da 100 caselle), è uno sport che tradizionalmente unisce all’agonismo tipico delle competizioni sportive, anche quelle capacità mnemoniche importanti anche nella crescita dei ragazzi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close