image-11-04-16-07-12-1-2

L’arrivo di Biagio Conte: le esclusive immagini

Acquedolci – Esclusive immagini dell’arrivo del frate missionario Biagio Conte ad Acquedolci.

image-11-04-16-07-20-1

image-11-04-16-07-20-2

Ad attenderlo il presidente del consiglio comunale di Sant’Agata Militello, promotore della raccolta fondi in tutti i comuni della Sicilia, le consigliere comunali Elisa Gumina e Giovannella Re in rappresentanza dell’amministrazione di Acquedolci. “Fratello Biagio” così si è presentato semplicemente alla numerosa folla intervenuta ha rivolto parole affettuose e promesse di preghiera a tutti coloro i quali l’hanno salutato. Visibilmente provato dalle fatiche del viaggio ,accompagnato da un altro frate, con una croce in spalla, ha fatto ingresso ad Acquedolci, verso le 19, dopo essere stato a Santo Stefano di Camastra e Caronia. Sempre con il sorriso sulle labbra ed illuminato da un’aurea di “santità”, ha fatto ingresso nella città, scortato da Antonio Scurria.

image-11-04-16-07-12[1]

Nella parrocchia è stato accolto dal sacerdote Ciro Lo Cicero e da una folla adorante di fedeli, si è inginocchiato e dopo si è seduto per ascoltare la liturgia. Non si è voluto ristorare durante il viaggio, ha dichiarato di essere in penitenza fino al termine della santa messa. A seguito della quale accetterà solo cibo semplice, pane , legumi ed acqua. Stasera si fermerà ad Acquedolci e domani sempre a piedi si recherà nella limitrofa Sant’Agata Militello e forse a San Fratello

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close