caserma alfano

Il ministro Alfano inaugura i locali della nuova compagnia

Santo Stefano di Camastra – L’attesa è quella classica dei momenti “storici”. Il prossimo sabato, 16 aprile, sarà una giornata piena di eventi e di “big” in divisa e non con il Ministro Alfano.

Si comincia con l’inaugurazione dei locali della nuova compagnia dei carabinieri e l’intitolazione della caserma al caronese Biagio Frugarello (1922-1947) carabiniere insignito della Medaglia di Bronzo al Valor Militare, morto a Palermo durante l’inseguimento di un latitante in fuga, e al quale è anche stato intitolato il lungomare di Caronia. Si continua nel tardo pomeriggio con il conferimento della cittadinanza onoraria al generale di Brigata, Pasquale Angelosanto, comandante del III reparto del comando generale dell’arma dei carabinieri.

Tornando ai “big”, sarà presente il ministro all’interno Angelino Alfano, il presidente della regione Rosario Crocetta, il comandante generale dell’arma dei carabinieri, capo di stato maggiore Tullio Del Sette, e prefetti e questori dell’isola. “Un momento importante per tutta la comunità, alla istituzione più importante che abbiamo sul territorio che è anche un presidio di legalità e di sicurezza abbiamo voluto mettere a disposizione i migliori locali di cui dispone la comunità stefanese. Proprio a voler rinsaldare questo legame fortissimo che lega S.Stefano all’arma dei carabinieri nel pomeriggio tributeremo la cittadinanza onoraria al generale Pasquale Angelo Santo, che è stato al comando della nostra tenenza dal 1985 al 1987”. I carabinieri di Santo Stefano che hanno lasciato nel 2014 la storica caserma di via Nazionale, per traferirsi in contrada Torrazza, hanno a disposizione un immobile di 1.600 metri quadrati, la struttura era stata costruita per ospitare un centro commerciale ma poi era rimasta incompiuta, con gli uffici a piano terra, il comando della compagnia, 3 alloggi e 3 camerate al secondo piano.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close