spadacosta

Irritec Costa d’Orlando corsara a Spadafora, 63-85

Capo d’Orlando – Bel successo della Irritec Costa d’Orlando che, sul difficile campo di Spadafora, ottiene un’importante successo contro la Piero Leprogruop per 63-85. Dopo un primo quarto equilibrato, gli uomini di Coach Condello spaccano in due la gara con un parziale di 31-52 nei due quarti centrali andandosi a prendere con autorità i due punti in palio.

Condello decide di schierare in quintetto Carpinteri, Di Loreto, Marinello, Sgrò e Fall. Primo periodo in cui i padroni di casa giocano alla pari con i biancorossi, che però sfruttano l’efficacia offensiva di Marinello per chiudere il primo quarto avanti 17-19. Nella seconda frazione la Costa riesce a difendere con più costanza, mentre in attacco la palla passa tra le mani di Di Loreto che segna due bombe portando a 11 i suoi punti personali ed i suoi sul 34-44 a fine primo tempo.

Al rientro in campo dagli spogliatoi la Costa d’Orlando continua da dove si era fermata e riesce nuovamente ad aumentare il divario con i padroni di casa. Prima segna il canestro del +15, poi Marinello sigla il +20, che si trasforma nel 48-71 di fine terzo quarto. Ultimo periodo di relativa amministrazione per i biancorossi, con Coach Condello che concede spazio anche alle seconde linee, che riescono comunque a mantenere il vantaggio accumulato, fino al punteggio finale che recita 63-85 per la Irritec Costa d’Orlando. I biancorossi attendono ora i risultati di Patti e Cefalù, impegnate entrambe domani, in trasferta a Gravina la prima, in casa la seconda contro Milazzo.

Piero Leprogroup Spadafora – Irritec Costa d’Orlando 63-85 (17-19; 34-44; 48-71)

Costa d’Orlando: Marinello 11, Danna, Di Loreto 24, Carpinteri 8, Leonzio 13, Ferraro 11, Sgrò 10, Pagano, Antinori, Fall 8. All. Condello.

Spadafora: Mondello 6, Sofia 5, Barbera, Squadrito, Pollicino, Vento 5, Scozzaro 17, Mobilia 14, Stuppia 12, Colosi 2, Nomefermo 2. All. L. Maganza.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close