carabinieri

Ventenne ucciso a Camaro con due colpi di pistola

MESSINA – Omicidio in pieno giorno a Camaro. Un ventenne già noto alle forze dell’ordine, Giuseppe De Francesco, è stato ucciso con due colpi di pistola. Subito dopo l’agguato, verificatosi intorno alle 11.00, il giovane è stato trasportato presso il vicino ospedale Piemonte, dove è giunto in fin di vita.

Vano ogni tentativo dei sanitari di salvargli la vita. Letali sono stati i due proiettili che lo hanno raggiunto a una gamba e alla schiena.

Alla sparatoria avrebbero assistito anche alcuni testimoni che i Carabinieri stanno provvedendo a sentire. I Militari dell’Arma, dopo essersi recati al “Piemonte”, hanno raggiunto il luogo del delitto dove hanno condotto tutti i rilievi balistici.

E’ caccia ai killer, quindi. Visti i precedenti penali del giovane per reati contro il patrimonio, gli investigatori, che indagano a 360 gradi, sembrano privilegiare la pista dello sgarro, pur non escludendo quella passionale.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close