raccordo_incidente_patti

In netto miglioramento le condizioni dell’uomo vittima dell’incidente sul raccordo

Patti – È completamente fuori pericolo l’uomo vittima dell’incidente stradale avvenuto domenica scorsa lungo il raccordo autostradale di Patti, mentre era a bordo della sua Volkswagen “Polo”. Il 39enne (C.C.D.) di Montagnareale, sposato e padre di una ragazzina, si trova tutt’ora ricoverato al Papardo di Messina ma le sue condizioni sarebbero in costante miglioramento.

Più lieve di quanto si pensasse il trauma cranico riscontrato dai medici subito dopo l’incidente. E anche il trauma polmonare non desta più alcuna preoccupazione. Per l’uomo solo  una scapola rotta e due vertebre fratturate. Proprio questa mattina sarebbe uscito dalla terapia intensiva e non si esclude che possa rientrare a casa già nei prossimi giorni.

Un sospiro di sollievo per i familiari, gli amici e le tantissime persone di Patti e dell’hinterland che lo conoscono e lo stimano. Subito dopo l’incidente era stata tanta l’apprensione per la salute dell’uomo, proprio per via del violentissimo impatto. Ma fortunatamente tutto è andato per il verso giusto.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close