municipio

L’opposizione interroga sui precari

Sant’Agata Militello – I consiglieri comunali di opposizione Domenico Barbuzza, Salvatore Sanna, Elisa Gumina e Salvatore D’Angelo intervengono in ordine alla stabilizzazione dei precari.

Con apposita interrogazione inoltrata al sindaco Carmelo Sottile chiedono: “Se e quali iniziative intende porre in essere l’amministrazione comunale in ordine alla stabilizzazione del personale a tempo determinato in servizio presso l’Ente”.

I consiglieri prendono spunto dalla recente legge di stabilità regionale approvata dall’ARS e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 18 marzo scorso. La nuova normativa prevede infatti l’obbligo per i comuni siciliani di avviare i processi di stabilizzazione, adottando entro il 30 giugno prossimo il “piano programmatico triennale delle assunzioni”, necessario per coprire con le stabilizzazioni tutti gli eventuali vuoti di personale previsto nelle relative piante organiche, pena la perdita dei relativi finanziamenti da parte della Regione. Nel comune di Sant’Agata Militello i lavoratori a tempo determinato interessati sono 79 a cui si aggiungono altre10 unità con contratto quinquennale di diritto privato e i lavoratori ASU (attività socialmente utili).

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close