Orchestra Jazz_pp

AL VIA LA RASSEGNA JAZZ: SCARSA L’AFFLUENZA


Dopo le numerose polemiche di questi ultimi giorni ha avuto inizio ieri sera al Cineteatro “Rosso di San Secondo” di Capo d’Orlando la rassegna musicale Jazz Winter. Ad esibirsi l’Orchestra Jazz Siciliana, che rappresenta in Italia la prima ed unica orchestra permanente di jazz a partecipazione pubblica.
Pochi gli spettatori giunti al teatro sito sul lungomare orlandino per assistere alla prima della Jazz Winter, sebbene l’amministrazione Comunale spenderà 27.500 euro per l’organizzazione, affidata al Brass Group di Palermo, dell’evento.
Nonostante la scarsa affluenza di pubblico sugli spalti, l’Orchestra ha deliziato i circa 150 presenti con pezzi di spessore di autori come Arturo Sandoval. Interessante anche il coinvolgimento dei presenti, che, invitati dai musicisti e dal direttore d’orchestra a battere le mani a tempo di musica o ad improvvisare un coro, si sono dimostrati partecipi e divertiti.
“Ringrazio il sindaco Enzo Sindoni, Giacomo Miracola e il Cross Road Club nella persona di Nino Letizia – dichiara l’assessore Rosario Milone – per l’impegno profuso per realizzare un evento importante, sperando che continuando così Capo d’Orlando assuma la leadership dei Nebrodi”.

Fondata da Ignazio Garsia nei primi anni ‘70 con il nome di Brass Group Big Band, l’Orchestra Jazz Siciliana ha svolto una intensa e continuativa attività concertistica sotto la guida di alcuni dei più prestigiosi direttori d’orchestra del mondo.
L’Orchestra Jazz Siciliana ha partecipato ha importanti rassegne ed oggi è composta da Giuseppe Costa, Vito Giordano, Antonino Pedone, Pietro Pedone, Fabio Riina, Domenico Riina, Salvatore Pizzo e Salvatore Pizzurro, Gaetano Agrò, Silvio Barbara, Valerio Barrale, Salvatore Bonafede, Francesco Buzzurro, Stefano D’Anna, Gianni Gebbia, Massimo Greco, Pino Greco, Mimmo La Mantia, Francesco Marchese, Orazio Maugeri, Sergio Munafò, Salvatore Nania, Riccardo Randisi, Mauro Schiavone, Gaetano Tucci, Giuseppe Urso. A Capo d’Orlando sono stati presenti 18 dei musicisti: 5 ai sassofoni, 4 ai tromboni, 4 alle trombe, uno alle percussioni, uno alla batteria, uno al basso, uno alla chitarra acustica ed uno alle tastiere.

Il 17 Febbraio sarà la volta di Bepi e Lucia Garzia con “Gershwin &…”.
Nella sezione Cinema&Teatro del nostro portale potrete comunque seguire gli appuntamenti che si svolgeranno al “Rosso di San Secondo”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close