microcamere

Spiava donne sotto le gonne in chiesa! Arrestato 51enne orlandino

Capo d’Orlando – I Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, domenica 20 marzo, a Capo d’Orlando, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 51enne orlandino, incensurato, responsabile dei reati di molestie sessuali, interferenze illecite nella vita privata delle persone e detenzione di materiale pedopornografico. L’uomo, nella Chiesa Madre “Cristo Re” del centro orlandino, durante la funzione religiosa della domenica delle palme, è stato sorpreso da alcuni carabinieri della Stazione di Capo d’Orlando, presenti alla messa liberi dal servizio, intento a riprendere con microcamere, posizionate appositamente a terra, le parti intime di giovani donne che indossavano la gonna. Immediatamente i militari hanno fermato l’uomo ed, unitamente alla pattuglia giunta sul posto, lo hanno portato in caserma per accertamenti. A seguito di perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto presso l’abitazione del 51enne, supporti informatici e tre personal computer contenenti immagini e filmati pedopornografici. Il materiale è stato posto sotto sequestro e l’arrestato è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Patti informata dai carabinieri che procedono.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close