sanpiero_2

Incidente a San Piero Patti: perde la vita Alfio Pintabona, fuori pericolo l’altro giovane

San Piero Patti – Un terribile incidente si è verificato alle prime luci del’alba a San Piero Patti, in località Rocche. Nello schianto ha perso la vita il 34enne Alfio Pintabona, che si trovava a bordo di una fiat Bravo mentre stava facendo rientro a casa dopo un sabato notte trascorso con gli amici. Alla guida dell’auto c’era un 32enne (G. A.), anche lui di San Piero Patti, impiegato presso un’industria meccanica di Milazzo, il quale se la sarebbe cavata con un trauma cranico, qualche frattura e parecchie escoriazioni. Attualmente si trova ricoverato al Barone Romeo di Patti, ma non si teme per la sua vita.

Niente da fare, invece, per Alfio Pintabona. Il 34enne sarebbe morto mentre stava per essere caricato sull’elicottero che lo avrebbe dovuto condurre verso un nosocomio del capoluogo. Il suo corpo è stato posto sotto sequestro e si trova attualmente all’interno della camera mortuaria dell’ospedale pattese. Alfio era un allevatore e gestiva, insieme al padre, un’azienda agricola in contrada Sambuco.

Ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente. Secondo le prime notizie, il giovane alla guida avrebbe perso il controllo del mezzo in località Rocche, lungo la strada che collega il centro di San Piero Patti con la contrada Sambuco, precipitando in una scarpata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli uomini del 118 di Patti e quelli del Pte di San Piero Patti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close