scuola tusa

“Eco schools” presentato agli alunni di Tusa

Tusa – Obiettivi sempre più ambiziosi quelli dell’amministrazione comunale.

Il sindaco Angelo Tudisca e il consigliere Pasquale Serruto hanno presentato alla scuola media “Eco Schools”. Il programma, nato nel 1994 quando la FEE (Foundation for Enviromental Education) raccoglie l’invito della Conferenza delle Nazioni Unite su Ambiente e sviluppo, è dedicato alle scuole che vogliono promuovere la tutela e la salvaguardia dell’ambiente. Aderendo al programma, le scuole potranno ottenere riconoscimento e pubblicità, fino al premio internazionale dell’ambiente “bandiera verde, orientano ulteriormente la gestione dei propri edifici e la didattica ai principi della sostenibilità, intesa come disciplina trasversale e primaria nel legame tra scuola e territorio”.

Alunni a bocca aperta hanno osservato con attenzione come utilizzare materiale da riciclo e trasformarlo in oggetti nuovi per arredare la casa, hanno chiesto di raccolta differenziata, risparmio energetico e sviluppo sostenibile. I più vivaci hanno già in mente come modificare le loro abitudini: spegnere la luce quando si esce da una stanza, oppure chiudere il rubinetto mentre si spazzolano i denti.

“Lavoriamo ogni giorno per migliorare la nostra cittadina – dichiara entusiasta il sindaco Tudisca – il merito è della magnifica squadra che mi affianca, del personale docente e delle famiglie. Non ci siamo fatti sfuggire l’idea del consigliere Pasquale Serruto, con il quale stiamo già lavorando per rendere Tusa sempre più green, e la nostra scuola è tra le prime in provincia di Messina e tra le poche in Sicilia a partecipare al progetto”. Il programma Eco-Schools è anche un network internazionale di scuole in cui confluiscono progetti ed esperienze, rappresentando una inesauribile fonte di scambio di buone pratiche ambientali. E chissà che non arrivi un’altra bandiera a “colorare” la comunità tusana, dopo quella blu per il mare.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close