crollo capo skino

Frana all’Hotel Sikani: turisti tedeschi bloccati

Gioiosa Marea – Una terribile frana ha colpito la località Capo Skino di Gioiosa Marea nei pressi dell’Hotel Gran Resort Avalon Sikani, l’unico aperto durante la stagione invernale. Pare infatti, che alcuni turisti tedeschi, ospiti della struttura, siano letteralmente intrappolati all’interno dell’hotel.

La frana, una vera e propria valanga di fango, interessa la strada d’accesso alla struttura ricettiva, che si trova all’ingresso di Gioiosa Marea lato Patti.

La cittadina, dunque, dopo la frana sulla Strada Statale 113 nei pressi di San Giorgio e la frana in località Falconaro, lato Comune di Piraino è quasi del tutto isolata, uniche vie di fuga le trazzere di campagna e il centro abitato di San Giorgio. Pare che già domani la viabilità lato San Giorgio possa essere ripristinata almeno su una carreggiata, mentre lato Piraino, dove si prospettavano due giorni di apertura, la situazione si è complicata a causa delle piogge incessanti delle ultime ore, che hanno impedito ai rocciatori di poter mettere in sicurezza l’area.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close