cataniacosta

Irritec Costa d’Orlando vincente in trasferta a Catania, 61-78 il punteggio finale

Capo d’Orlando – Prosegue la marcia trionfante della Irritec Costa d’Orlando che, sul parquet di Catania, ottiene l’undicesimo successo consecutivo con il punteggio di 61-78. Buona la prova per la formazione di coach Condello, che gioca una splendida partita su un campo non facile, andandosi a prendere con autorità i due punti in palio.

Condello, vista l’indisponibilità di Leonzio e Antinori, decide di schierare in quintetto Danna, Di Loreto, Marinello, Sgrò e Fall. Primo periodo molto equilibrato, con i padroni di casa che rispondono colpo su colpo ai canestri della Costa. Coach Condello chiama timeout sul punteggio di 6-6, ma Catania riesce a chiudere in parità il primo quarto sul 19-19. Nella seconda frazione la Costa riesce a difende meglio, oscurando il canestro agli avversari e con i punti di Di Loreto e Marinello si porta prima sul +6 e poi sul +9, 32-41 a fine primo tempo.

Al rientro in campo dagli spogliatoi Catania prova a tornare in partita, tornando a -5, 43-48 al 25′. I biancorossi non si fanno intimorire e riescono a trovare le giuste giocate, volando in contropiede con Danna e sfruttando la fisicità di Ferraro sotto canestro vanno avanti di 17 punti dopo 30′, 45-62. Ultimo quarto di controllo per i ragazzi di coach Condello che amministrano la partita tenendo sempre a distanza il Cus Catania. Di Loreto segna la tripla del 57-74 a 3′ dal termine, mandano in anticipo i titoli di coda. Termina dunque 61-78 per la Irritec Costa d’Orlando, che ora attende i risultati di Patti e Cefalù, impegnate entrambe domani, in trasferta a Siracusa la prima, in casa la seconda contro il Peppino Cocuzza.

Cus Catania – Irritec Costa d’Orlando 61-78 (19-18; 32-41; 45-62)

Costa d’Orlando: Marinello 19, D’Anna 13, Di Loreto 17, Carpinteri 8, Leonzio ne, Ferraro 10, Sgrò 5, Arto ne, Fall 6. All. Condello.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close