ARRESTATO L’AUTORE DEGLI ATTI VANDALICI A PISCITTINA


I carabinieri della stazione di Capo d’Orlando hanno arrestato, nella notte, l’autore degli atti vandalici in contrada Piscittina a Capo d’Orlando, già descritti nella notizia precedentemente pubblicata. Si tratta di Salvatore Nucatolo, orlandino, con precedenti penali. Su segnalazione di alcuni abitanti della popolosa frazione, sul posto sono intervenuti i militari dell’arma della locale stazione cogliendo in flagranza di reato l’uomo in evidente stato di alterazione psicofisica, forse a causa dell’abuso di alcolici. Secondo una prima ricostruzione dei fatti Nucatolo avrebbe dapprima incendiato il cassonetto della spazzatura e con le fiamme sprigionatesi avrebbe dato fuoco alle due atuovetture parcheggiate.

Successivamente, con l’ausilio di alcuni mattoni in cemento, avrebbe danneggiato altre automobili della zona. Non è ancora chiaro, secondo i Carabinieri, se lo stesso Nucatolo abbia danneggiato la vetrina di un negozio e divelto la statua di Padre Pio.

L’uomo si trova nella cella di sicurezza della Compagnia dei Carabinieri di Sant’Agata Militello in attesa della convalida dell’arresto, con l’accusa, oltre che per atti vandalici e danneggiamento, anche di resistenza a pubblico ufficiale. Nelle prossime ore un comunicato stampa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Messina descriverà nei dettagli la vicenda.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close