carabinieri

Gli alunni stefanesi imparano dai carabinieri

S.Stefano – La “nuova caserma” ha ospitato una rappresentanza degli alunni insegnanti e genitori, dell’Istituto Comprensivo di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I^ grado. Nell’ambito del progetto legalità si è svolto il primo degli incontri dell’anno scolastico 2015-2016 con gli alunni stefanesi che hanno visitato la caserma e i luoghi, seguiti dal comandante della locale stazione carabinieri: MASUPS Filippo Marinaro. La parte di sessione dedicata alla circolazione stradale con lo slogan: “stai attento papà!” è stata trattata dal maresciallo Piacentino dell’Aliquota Radiomobile. Grande interesse ha suscitato la parte dedicata ai cibernauti “non accettare una caramella dallo sconosciuti”, e all’informatica quotidiana in cui ha avuto un ruolo centrale “il referente informatico” della compagnia, l’appuntato Alfredo Lucchetti. Tante le domande poste dai ragazzi e le indicazioni date a genitori, insegnanti ed allievi, da applicare durante la navigazione sui siti di maggior interesse spiegando rischi e trappole cui potrebbero rimanere impigliati i nostri neofiti cibernauti. Il brigadiere Antonino Di Nardo del Nucleo Operativo ha trattato i problemi di devianza giovanile, la “missione” si è conclusa con un identikit di un professore che gli stessi ragazzi hanno realizzato usando gli applicativi dell’arma.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close