annalisa germana 2

Ma la Germanà c’era in Consiglio? “5 minuti di ritardo”.

Capo d’Orlando – C’era o non c’era Annalisa Germanà alle tre convocazioni del Consiglio Comunale andate praticamente deserte ma che hanno suscitato tanto clamore in questi giorni di campagna elettorale ? E’ stata proprio la candidata a Sindaco a sollevare ieri mattina la polemica con un comunicato stampa dove reclamava l’ingiustizia subita per la mancata discussione della mozione sui parcheggi, da lei stessa presentata, e sul richiamo della Corte dei Conti sui conti pubblici del Comune in Consiglio previsto, in prima convocazione, lo scorso 4 marzo ma mai svoltosi per mancanza del numero legale. Ad Annalisa Germanà hanno prontamente risposto altri componenti della maggioranza consiliare denunciando l’assenza della stessa candidata a Sindaco nelle varie convocazioni. Ma la Germanà non ci sta ed in una nota precisa che “com’è noto al Sindaco, il Consigliere Germanà era presente nel Palazzo sia in prima, che in seconda e terza convocazione. Secondo prassi consolidata la gestione delle sedute consiliari è stata sempre caratterizzata da una certa elasticità tale da garantire tolleranza in seconda ed in terza convocazione la sottoscritta è arrivata nel Palazzo con soli 5 minuti di ritardo. E’ evidente, continua Annalisa Germanà, che in campagna elettorale IMPROVVISAMENTE si diventa PRECISISSIMI anche solo per evitare di discutere su cose importantissime per il paese. Sarebbe infatti più consono chiarire come mai in seconda e terza convocazione la maggioranza era ASSENTE in massa pur dovendo dare risposta alle contestazioni formulate dalla Corte dei conti proprio sulla propria gestione”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close