MaurizioCaruso2

Maurizio Caruso è il nuovo Assessore al Turismo

Brolo – Maurizio Caruso è il nuovo Assessore al Turismo di Brolo, in sostituzione del dimissionario Nino Tripi. Caruso, professionista brolese, candidato nelle passate elezioni a fianco dell’Avvocato Carmelo Occhiuto, è già stato nominato dal sindaco Irene Ricciardello. Le dimissioni di Tripi, sono state consegnate al protocollo stamani.

Dunque niente esponenti dei Giovani Democratici, né professionisti del Turismo locale, le previsioni di molti non sono state azzeccate.

Nino Tripi, l’assessore dimissionario, ha affermato di aver lasciato l’incarico per motivi di lavoro. L’ha spiegato nella nota con cui ha rassegnato le dimissioni, e nella quale ha ringraziato quelli che sono stati più che colleghi di lavoro “amici” in questa sua esperienza politica che ha giudicato costruttiva e positiva.

Irene Ricciardello ha salutato così l’ormai ex assessore Tripi: “Un’esperienza costruita insieme, dalle elezioni ad oggi, passo dopo passo, condividendo soddisfazioni e inquietudini, passando attraverso le tempeste giudiziarie che hanno scosso il comune, causata da chi ci ha preceduto e che abbiano vissuto insieme, con responsabilità e impegno cercando sempre di far bene e meglio”.


E’ Irene Ricciardello a presentare il nuovo assessore: “Maurizio, dice rappresenta l’anima popolare di quest’amministrazione, ha entusiasmo, è capace, è uno che ci crede e si impegna. La sua scelta – dice il sindaco – non è stata d’impatto o caratterizzata dall’irruenza, ci ha pensato, ci ha ragionato sopra, ha dato un si convintoQuesto è partire bene. Lui non ha esperienza amministrativa, ma ha detto di credere in questa squadra. Lui era un avversario politico, stava con gli “altri” nella passata campagna elettorale, segno questo che voleva spendersi per il paese. Segno che a Brolo, in questa amministrazione, non vigono settarismi.Segno di una buona politica, quella fatta dagli uomini e dalle idee, senza rancori o prese di posizione. Questo è un bel segnale per tutti. Dialogare, confrontarsi, dare idee, darsi degli obiettivi”. Per questo – ha concluso il sindaco – ringrazio a nome di tutta la giunta e mio personale per la disponibilità ricevuta Maurizio Caruso, uno di noi”.

Il neo assessore ha subito dichiarato, senza sbilanciarsi in programmi o altro, che il suo impegno vorrà essere “nel far re-innamorare i brolesi del loro paese”, di poterli far rimanere, anche per divertisti e stare insieme, nel loro paese”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close