Ravi Pinto

Musicista frazzanese all’Orchestra Giovanile di Roma

Frazzanò – Il giovane musicista originario di Frazzanò Moreno Ravì Pinto, classe 1991, è entrato a far parte dell’Orchestra Giovanile di Roma, attraverso un concorso a cui hanno partecipato numerosi musicisti italiani. Ravì Pinto suona nella “San Marco Wind Band” di San Marco d’Alunzio, diretta dal Maestro Salvatore Grimaldi, e si è diplomato al Conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina.

Insieme a lui sono riusciti ad ottenere questo importante traguardo altri due giovani nebroidei, componenti anche loro della “San Marco Wind Band”; si tratta di Stefano Caliò, il quale studia al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano ed è originario di Naso, e Francesco Patti di Santo Stefano di Camastra, diplomato al Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo.

Il risultato mostra ancora una volta l’altissimo livello della musica nei Nebrodi e la grande qualità dei Conservatori e delle scuole di musica, presenti in tutta la Sicilia. Inoltre l’approdo, all’interno di una delle più importanti orchestre italiane, dei tre giovani musicisti rappresenta una soddisfazione per le proprie famiglie, e un orgoglio e un vanto per i Comuni di appartenenza.

L’Orchestra Giovanile di Roma ha svolto la sua attività dal 2001 al 2009 nella Fondazione “Arts Academy”, una delle Accademie di musica più prestigiose d’Italia. Dal Luglio 2009 si è costituita in Associazione indipendente. L’Orchestra è composta da circa 50 strumentisti ed ha un organico di base formato da violini, viole, violoncelli, contrabbassi, flauti, oboi, clarinetti, fagotti, corni, trombe, tromboni, tuba, timpani e percussioni.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close