Alberghiero-Brolo

900 firme per la petizione dell’Istituto Alberghiero. Anche il M5S dice la sua

Brolo – 912 firme. Queste le adesioni raccolte per la petizione on line lanciata dall’Associazione brolese Sak be, in collaborazione con il Professore Michele Gaglio di Brolo.

La petizione è stata inviata oggi al Ministro della Pubblica istruzione Stefania Giannini ed è volta a evitare lo smembramento dell’Alberghiero di Brolo. Ben 912 brolesi hanno apposto la loro firma sul documento indirizzato al Ministro del M.I.U.R. ed anche al Direttore dell’ Ufficio Scolastico Regionale Dott.ssa Maria Luisa Altomonte, al Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Messina Dott. Luca Gatani, al Consiglio Scolastico Provinciale presso U.S.P. di Messina, al Commissario della Provincia Regionale di Messina Dott. Filippo Romano ed al Dirigente Scolastico dell’Istituto “Merendino” di Capo d’Orlando Prof.ssa Lilia Leonardi che ha giurisdizione sull’istituto brolese.

Soddisfatto il professor Gaglio, che ha così commentato “L’appello alle Autorità Scolastiche per la salvaguardia e la permanenza a Brolo, nella sua integrità, dell’Istituto Alberghiero, sottoscritto da parecchie associazioni e proposto a mezzo di un portale online e di moduli cartacei, HA RAGGIUNTO BEN 912 ADESIONI” Aggiungendo: “Nel ribadire l’auspicio che nella difesa di un BENE COMUNE ci sia sempre massima unità, ringrazio gruppi, movimenti, associazioni che hanno contribuito a sostenere l’appello e tutti i singoli cittadini che lo hanno firmato”.

Anche i deputati all’Ars del Movimento 5 Stelle all’Ars, Valentina Zafarana e Sergio Tancredi, hanno raccolto le segnalazioni sul territorio raccogliendo la segnalazione degli attivisti sul territorio e hanno deciso di discutere della questione a livello parlamentare regionale, per evitare smembramento di questa importante struttura.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close