Anci giovani

“Giovani ed amministratori”, l’Anci per il futuro

Il bisogno di crescere ed il desiderio di impegnarsi. Il convegno “essere giovani ed amministratori in Italia. L’Italia dei Comuni: la nuova riforma”, organizzato dall’Anci giovani Sicilia vuole essere un momento di riflessione su politica ed amministrazione. Nella prestigiosa “sala d’Ercole” di Palazzo dei Normanni, arriveranno i giovani amministratori siciliani, coordinati da Maurizio Lo Galbo, presidente Anci Sicilia Giovani. La provincia di Messina sarà rappresentata da una nutrita delegazione, tra gli organizzatori anche Nino Interdonato e Gianfranco Gentile. “Il convegno sarà un importante occasione formativa per i tanti giovani che parteciperanno – afferma Gentile – in un periodo di cattivi esempi nel mondo della politica, serve avere valori chiari e sani da seguire nel proprio cammino all’interno della pubblica amministrazione e la lotta al malaffare ed alla corruzione come principio cardine”. Parteciperanno al convegno: Leoluca Orlando – Presidente Anci Sicilia, Gianluca Callipo – Presidente Anci Nazionale Giovani, Maurizio Graffeo – Presidente della sezione di controllo della Corte dei Conti per la Regione Sicilia, Gaetano Scaduti – Magistrato del Tribunale di Palermo e Totò Cordaro – Vicepresidente della Commissione Affari Istituzionali dell’Assemblea Regionale Siciliana

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close