agari

Numeri da record per il 5 trofeo “Agari Coreùo”

S.Stefano – Uno spettacolo di musica, colori e passione. Sono arrivati in migliaia da tutta la Sicilia per riempire il PalaCeramica di S.Stefano nel 5° Trofeo di danza Agari Coreuo, pe la prima volta ospitato in provincia di Messina e non al PalaeTricoli di Cefalù. La competizione si è svolta in un’unica giornata, in pista 85 gruppi per 810 ballerini nelle danze coreografiche, e 148 coppie un totale di 328 discipline per le danze di coppia. La manifestazione è stata organizzata dalla scuola di danza di Cefalù “Agari Coreuo” diretta da Cosimo e Pina Palumbo. Si tratta di una competizione nazionale amatoriale open in collaborazione con la FIDA, federazione italiana danza amatoriale, associata al CONI. Angelo Misuraca, segretario dell’ASD Agari Coreùo, ha annunciato che potrebbe essere sempre il palasport stefanese ad ospitare il prossimo maggio le competizioni regionali. Soddisfazione ha espresso l’assessore Alessandro Amoroso “è stata una grande giornata di spettacolo e di sport”. Ad aprire la manifestazione sono stati i ragazzi dell’AIPD (Ass. Italia Persone Down) di Termini Imerese. Presente anche tutto il consiglio regionale ANMB, associazione nazionale maestri di ballo, con in testa il presidente Massimiliano Gandelli. Ha presentato e diretto la gara Leonardo Angileri, D.J dell’evento Stefano Ripepi, verbalizzatori Francesco Fileccia e Alexander Mantegna.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close