ciro gallo

Ciro Gallo: “Denunciato da un ex sindaco e da un candidato, non dai cittadini”

Acquedolci – “Io sono sereno, non sono stato denunciato dai cittadini, ma da un ex sindaco e da un candidato a sindaco”. Queste le parole del Sindaco Ciro Gallo da noi intervistato sulla vicenda che riguarda il rinvio a giudizio per i dieci indagati per voto di scambio alle elezioni amministrative del 2012 di Acquedolci. Il Gup di Patti, Eugenio Aliquò, ha disposto infatti il processo per il sindaco del centro tirrenico Ciro Gallo, il presidente del consiglio comunale Calogero Carcione e l’ex assessore Cirino Rotelli. Le indagini sono state condotte dalla Guardia di Finanza di Sant’Agata Militello, dai carabinieri e dalla polizia di Stato dopo alcune segnalazioni presentate da esponenti del gruppo Acquedolci nel Cuore, che denunciò presunte irregolarità nelle modalità per ottenere i voti da parte del sindaco uscente Gallo, poi riconfermato alle amministrative di maggio 2012. Tra gli episodi contestati c’è una fotografia scattata con un cellulare all’interno di una cabina elettorale durante le operazioni di voto e riportato a verbale dagli investigatori. Vengono contestati anche altri episodi di presunti favori in cambio del voto, come offerte di denaro e l’attribuzione di alloggi popolari. In alcuni casi vi sarebbero state anche promesse di assunzioni presso ditte locali e persino offerte di scorte alimentari. Comportamenti che avrebbero avuto come obiettivo finale quello di indirizzare le preferenze a favore del primo cittadino e di alcuni candidati al consiglio comunale.

“Ho vinto con 790 voti di scarto, ci dice Ciro Gallo, me ne vengono contestai 8. Non mi ha denunciato un cittadino perché gli ho promesso denaro o altra utilità per avere il voto, ma solo due sconfitti mossi da rabbia che non hanno accettato il giudizio del popolo. Tentano di rimuovere un netto successo elettorale che dal 2002 mi vede sindaco cercando aiuto nella magistratura che ha altri compiti. Davanti al quale noi possiamo presentarci con la serenità del comportamento e dei risultati, negli ultimi 5 anni abbiamo intercettato 9 milioni di euro di risorse europee, siamo il comune che ne ha intercettato di più in assoluto. Le cause ce le facciamo nei tribunali dove alla fine trionferà la verità, la verità è che i cittadini hanno scelto Ciro Gallo e non Mezzanotte. La legge non mi consente di ricandidarmi altrimenti mi ripresenterei ancora una volta.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close