diretta2

Le amministrative anche tramite video chat. I numeri di Facebook dei candidati

Capo d’Orlando – Un’idea nuova a passo con i tempi. E’ la prima volta che un candidato a Sindaco propone una video chat in diretta con i cittadini tramite il social network più diffuso al mondo. Salvatore Librizzi, infatti, ha promosso per domenica 21 febbraio alle ore 14.00, una diretta streaming sulla sua pagina Facebook per rispondere alle domande di tutti coloro che vogliono partecipare. A memoria non ricordiamo iniziative di questo genere in Sicilia per le elezioni amministrative. “Il nostro intento, ha commentato il candidato Librizzi, è quello di dimostrare vicinanza ai cittadini ma soprattutto estrema trasparenza”.

La campagna elettorale ormai viaggia a pieno regime ed al momento sopratutto sulla rete. Una proposta che in maniera così massiccia per la prima volta coinvolte principalmente i social network. Protagonisti i candidati a Sindaco su tutti ed, in particolar modo, Salvatore Librizzi e Franco Ingrilli. Per quanto riguarda Annalisa Germanà ha mantenuto il suo profilo personale arricchendo la pagina con una chiara e precisa affermazione che poco spazio cede a chi sospetta un suo ritiro in corsa: “Io ci sono per vincere!”.

Ma andiamo a confrontare i numeri di questo primo mese di campagna elettorale sui social. Chi sta sfruttando al meglio il social network più diffuso al mondo, secondo i dati raccolti, è l’avvocato Salvatore Librizzi. I numeri sono chiari. 1645 mi piace sulla pagina contro i 949 di Franco Ingrillì. Ma a prescindere dal livello di gradimento “social” sono i contenuti che forse al momento fanno la differenza. La pagina di Librizzi giornalmente viene aggiornata con l’inserimento di brevissimi video che, allo stato, sembrano essere molto gradirti dai seguaci sulla rete, in un solo mese, tutti i video pubblicati, sono stati complessivamente visti da 53.968 utenti. L’ultimo, ad esempio, sullo stato di degrado della Fontana Drago ha fatto registrare oltre 5 mila visualizzazioni, 80 mi piace o più di 30 condivisioni. Il primo mini video postato da Salvatore Librizzi ha raggiunto le 13mila visualizzazioni mentre quello relativo alla proposta di un teatro all’aperto sulla terrazza del Monte della Madonne oltre 11mila. Numeri importanti ma stiamo sempre parlando di visualizzazioni su social network che non significano “voti alle urne”.

Di contro Franco Ingrillì è partito qualche giorno fa con l’esposizione della campagna mediatica #iocicredo in contrapposizione al #unabuonaidea della controparte. In entrambi i casi, comunque, e questo è un dato di fatto, il gradimento sembra essere alto naturalmente spinto da chi supporta fattivamente uno o l’altro candidato. Anche i post del candidato Ingrillì, mirati più all’esposizione di concetti ed a immagini, riscuotono un consenso in relazione ai “mi piace” ed alle condivisioni paragonabili a quello dell’avversario politico Librizzi.

Insomma, in attesa dei comizi in piazza, vera forza di una campagna elettorale per il rinnovo delle cariche di Sindaco e del Consiglio Comunale, è Facebook a tenere banco al momento ma la “competizione” è soltanto all’inizio.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close