pietro miraglia

I medici di base sospendono il decreto Lorenzin taglia prestazioni ?

Messina – Si è svolto sabato scorso a Messina un incontro dei convenzionati esterni della provincia messinese con la deputazione regionale per discutere del decreto Lorenzin che decurta 200 prestazioni dal servizio sanitario mettendo di fatto la popolazione nella condizione di non avere assistenza per alcuni esami importanti per la prevenzione di patologie significative.

Dopo numerosi interventi, l’on. Picciolo, componente la commissione sanità’, ha comunicato ai presenti di convocare i rappresentati di categoria nella commissione sanità per una audizione sulle problematiche che affliggono la convenzionata esterna. Nel dibattito è intervenuto l’On. Germanà che si è detto disponibile a intervenire a difesa della categoria. Nello stesso incontro si è deciso di incontrare il direttore generale di Messina dr. Sirna per invitarlo a dare comunicazione ai medici di base di sospendere l’applicazione del decreto taglia prestazioni dato che l’assessore Gucciardi ha inviato a tutte le aziende sanitarie e agli ordini dei medici una circolare chiedendo la sospensione del decreto sull’appropriatezza delle prestazione da erogare, in attesa della modifica del decreto.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close