IL RISCATTO E’ D’OBBLIGO PER LA CIESSE


Campionato al giro di boa per la Ciesse che domenica prossima, 29 gennaio, con inizio alle ore 18.00, giocherà ancora fra le mura amiche ospitando i falchi dell’Ugento che, nella gara di esordio in campionato, sconfissero i bianco blu con un secco 3-0. La formazione salentina, matricola della categoria e reduce dalla vittoriosa partita contro Potenza, si è attestata con pieno merito nella metà alta della classifica del girone. Formazione grintosa quella allenata da coach Cavalera che
dovrebbe schierarsi in formazione tipo con Passaro palleggiatore, Toma opposto, Torsello e Castello centrali, Parisi e Scalcione martelli ricevitori e Spennato nel ruolo di libero. A disposizione di Cavalera vi saranno l’ex Amorico, Pierri,
Miraglia, Romano e Perrone. I bianco blu brolesi, dopo la netta vittoria sulla Serapo Volley Gaeta, oltre a cercar di “vendicare” la sconfitta maturata alla prima giornata, vorranno approfittare del turno casalingo, per continuare a cavalcare l’onda lunga di risultati e limare ancora, se possibile, il gap con il vertice del campionato. Tutti abili ed arruolabili i ragazzi di coach Romeo che dovrebbe poter schierare la migliore formazione con Laterza in cabina di regia, Nuzzo opposto, Pasciuta e Costantino centrali, capitan Lotito ed Argilagos schiacciatori e Scolaro nel ruolo di libero. Pronti a dare il loro importante contributo vi saranno Limberger, Maiorana, Percoco, Muscarà e Riolo.

Anche per questo incontro, come ormai è d’abitudine, vi sarà il tutto esaurito nella palestra Comunale di Via Quasimodo. La tifoseria organizzata dei “leones ultras” sarà  come sempre pronta a sostenere e ad incitare i propri beniamini  durante tutto l’incontro. Dirigeranno la partita i signori Davide Di Dio Perna (1° arbitro) della sezione di Enna e Salvatore Cantone (2° arbitro) della sezione di Siracusa.

Marcello Princiotta – addetto stampa

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close