fontana leggera

Riaprirà a breve la fontanella di acqua leggera.

Brolo – Saranno presto riaperti i rubinetti della fontana leggera, già istallata e funzionante da qualche anno ma da sempre mancante della firma della convenzione fra Ente ed azienda. La vecchia convenzione, anche se approvata dalla precedente giunta, non era mai stata sottoscritta dalle parti e non prevedeva alcun introito per il Comune e nessun tetto massimo alle tariffe, per cui l’amministrazione comunale di Brolo ha provveduto a redigere e riformulare l’atto di convenzione e nel farlo ha voluto prevedere una maggior tutela della salute pubblica, in primis sui controlli e sulle certificazioni della depurazione dell’acqua, garantendo altresì al Comune un piccolo introito sulle vendite, che sarà destinato ai servizi per la collettività.

Un atto che di fatto garantisce il ripristino della fontana leggera, imponendo anche alla società gestrice, un prezzo di vendita al pubblico compreso tra i 5 ed i 7 centesimi di euro al litro, stabilendo inoltre un introito per le casse comunali pari al 10%, su quanto incassato dall’azienda.

La fontana “leggera”, sita accanto all’asilo nido comunale, filtrerà l’acqua proveniente dall’acquedotto e sarà venduta ai cittadini, opportunamente microfiltrata, nella versione naturale o gasata, a seconda dei gusti ed il suo uso permetterà agli utenti, una sensibile riduzione della spesa, per il consumo di acqua minerale e all’ambiente una drastica diminuzione della plastica in circolazione.

Per il pagamento si potrà continuare ad usare la card, che molti cittadini già posseggono, facilmente reperibile e ricaricabile in numerosi esercizi commerciali brolesi.

La convenzione è stata approvata con delibera di Giunta Comunale n. 39/2016

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close