alternanza-scuola-lavoro2

Dai banchi di scuola agli stage in comune

Tusa – Per lo “svolgimento di attività scuola – lavoro stage” Tusa si conferma ai primi posti. Dopo l’università di Palermo 4 anni fa ed il liceo Mandralisca di Cefalù l’anno scorso, il sindaco di Tusa Angelo Tudisca ha firmato un altro protocollo d’intesa con l’Istituto d’istruzione superiore “E. Torricelli”, l’industriale, di Sant’Agata Militello. Il progetto vedrà coinvolti gli indirizzi: chimica, informatica e telecomunicazioni, elettronica ed elettrotecnica, meccanica, meccatronica ed energia. Per 24 mesi gli studenti lavoreranno fianco a fianco con i “tutor aziendali” scelti dal comune per effettuare campagne di misura dei parametri chimico-fisici delle sorgenti idriche, verificare lo stato degli impianti elettrici ed elettronici negli edifici comunali o su cui c’è interesse pubblico, misurare i valori di campo elettromagnetico nel territorio e i parametri microclimatici, fornire consulenza sulle procedure possibili di gestione dei rifiuti solidi urbani, sulla realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti alternative e per concludere, assistenza informatica e supporto ai processi di informazione. Praticamente, gli studenti acquisiranno competenze traversali e professionali che sono complementari a quelle d’aula co-partecipando alla fornitura di servizi alla cittadinanza. Per il comune di Tusa “tanto di guadagnato”, acquisire una mappatura elettromagnetica del territorio e delle sorgenti idriche naturali, verificare lo stato degli edifici in termini di efficienza energetica e di impianti termomeccanici, programmare eventuali interventi di manutenzione e adeguamento, creare di una banca dati di misurazione ed una strutturazione di archivi informatici. Tutto ciò, “svolgendo periodiche attività di pubblica informazione alla cittadinanza”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close