carabinieri

Arrestati i responsabili dell’omicidio di La Boccetta del 2005

Messina – I carabinieri del nucleo investigativo di Messina hanno eseguito nelle prime ore di oggi due ordini di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti esponenti di spicco dei clan mafiosi della città peloritana, responsabili dell’omicidio di La Boccetta Francesco, commesso a Messina, la sera del 13 marzo del 2005.

L’inchiesta, denominata “calispera” e coordinata dalla locale direzione distrettuale antimafia ed antiterrorismo, ha permesso di individuare negli odierni arrestati altri due mandanti dell’uccisione di La Boccetta Francesco, da cui derivo’ – nella primavera del 2005 – una serie di omicidi e ferimenti che rischiarono di far sprofondare la città in una sanguinosa guerra di mafia, scongiurata solo dagli arresti eseguiti con le operazioni “ricarica” e “mattanza”, entrambe condotte dal nucleo investigativo dei carabinieri di Messina. Numerose le perquisizioni in corso, in vari quartieri della città, nei confronti di altri sospettati di appartenere alla criminalità organizzata.

I particolari verranno esposti nel corso di una conferenza stampa che si terra’ presso il comando provinciale carabinieri di messina alle ore 11.00 odierne.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close