Patti aldebaran

Stalking: parlarne per imparare a prevenire

Patti – Un incontro di prevenzione e analisi, un modo di discutere dello stalking attraverso un approccio multidisciplinare. Questo l’argomento della tavola rotonda promossa dall’Associazione Aldebaran e svoltasi stamane presso la Sala Comunale di Piazza Mario Sciacca a Patti.  L’incontro nato per presentare le linee guida dell’Associazione Antiviolenza Aldebaran, recentemente costituitasi presso il Tribunale di Patti, ha avuto il Patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia, della Camera Penale di Patti, dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Patti e del Comune di Patti. Proprio l’eterogeneità degli interventi ha rappresentato, infatti, l’aspetto più interessante dell’incontro. Il punto di vista socio – psicologico si è unito alla giurisdizione in materia e all’analisi di casi concreti e di possibili meccanismi di prevenzione e di “educazione” preventiva.

Sin dal primo intervento, quello del Dott. Barretta, Consigliere dell’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia, è emerso quanto è oramai facile apprendere dalla cronaca, vale a dire l’aumento esponenziale dei casi di stalking nell’ultimo biennio. Meccanismo, quello dello stalking, spesso collegato alla violenza di genere, ma non necessariamente imprescindibile da essa.  Stile di vita o patologia? Questo l’interrogativo lanciato dal Dott. Barretta che ha separato le due cause, entrambe riconosciute come “movente” che porta alla messa in atto di atteggiamenti da “stalker”, e individuando alla base della violenza di genere un errato approccio culturale: quello della superiorità maschile. Superiorità che va superata solo attraverso un corretto percorso educativo.

Pragmatico e a vocazione statistica l’intervento del Dirigente del Commissariato di Polizia di Patti, il Dott. Carmelo Alba, che ha spiegato alla gremita platea di Palazzo Sciacca quanto siano complesse le fasi che riguardano l’approccio delle forze dell’ordine ai casi di stalking e di violenza. Fasi che richiedono un’analisi accurata e non contingente.

Appassionata la “lezione” di giurisprudenza dell’Avvocato Francesco Pizzuto, che ha fortemente sottolineato il ruolo che un legale deve ricoprire quando si parla di violenza o più precisamente di lesione della libertà, locuzione più adeguata per parafrasare la messa in atto di meccanismi persecutori. Con un riferimento mirato alla giurisdizione anglosassone, l’Avvocato Pizzuto ha spiegato quanto lo stalking, che sia esso riferibile a una violenza di genere, domestica, tra vicini, in ambienti di lavoro o altro, sia inevitabilmente alterazione delle proprie abitudini, danno, reato, pericolo. L’avvenire in famiglia e all’interno della quotidianeità domestica altro non è che un ulteriore aggravante del reato.

L’esperienza maturata sul territorio e su casi ad hoc hanno fatto da filo conduttore negli interventi della Dott.ssa Giorgia Orlando, Sostituto Procuratore della Repubblica del Tribunale di Patti e del Dott. Ugo Molina, Responsabile dell’Ufficio del GIP del Tribunale di Patti. A concludere i lavori l’Avvocato Carmelo Occhiuto, Presidente della Camera Penale di Patti.

Uno scenario sicuramente preoccupante, quello profilatosi durante l’incontro di stamane, che vede oltre all’aumento dei casi di stalking, soprattutto in famiglia, tra ex o tra compagni, anche un allungamento significativo dal momento della violenza sino alla denuncia. Condotte penali che sfociano direttamente nella sfera psicologica, morale e personale. Da qui intende partire l’Associazione Aldebaran, che come primo passo ha in mente di creare uno sportello di ascolto per tutte le vittime di violenza, sportello che potrebbe essere già disponibile dal prossimo mese di Marzo. Ascoltare, comprendere e appoggiare chi subisce, durante il percorso di rivelazione della violenza, sembra essere la fase più delicata dell’intero processo, con un monitoraggio dei casi anche nelle fasi successive al giudizio. Da oggi, Aldebaran è al servizio della Comunità per partire proprio da qui.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close