Rinascita Santangiolese 98

Amministrative 2016, “Rinascita Santangiolese” si fa avanti

Sant’Angelo di Brolo – “Costruire un’alternativa valida per Sant’Angelo di Brolo” – è questo l’obiettivo che il gruppo “Rinascita Santangiolese” si è prefissato in vista delle prossime amministrative.

Dinanzi, infatti, alla recente candidatura al ruolo di Primo cittadino del Vice sindaco Tindaro Germanelli, il gruppo composto dai consiglieri Cortolillo e Prestipino ha sentito la necessità di precisare la sua volontà nel voler costruire un nuovo progetto amministrativo, come valida e vincente alternativa per il comune Santangiolese.

A seguire il comunicato stampa del gruppo Rinascita Santangiolese:

“COSTRUIAMO UNA VERA ALTERNATIVA PER SANT ‘ANGELO”

Il Gruppo Civico “Rinascita Santangiolese, alla presenza dei Consiglieri Comunali Cortolillo e Prestipino e di numerosi sostenitori e simpatizzanti, ha  esaminato l’attuale situazione politico-amministrativa in vista delle imminenti Elezioni Comunali. Nel corso dell’incontro si è valutato anche il “documento” del 18 gennaio 2016, sottoscritto dal Sindaco uscente, dai Consiglieri e gli Assessori facenti parte dell’attuale Amministrazione Comunale, nel quale è stato indicato come prossimo candidato Sindaco Tindaro Germanelli.  Al di là di tale indicazione, sulla quale si avrà modo in seguito di esprimere valutazioni, “Rinascita Santangiolese” giudica negativamente i contenuti di quel volantino nel quale, offendendo l’intelligenza dei Santangiolesi, si intenderebbe fornire un quadro della politica locale totalmente diverso da quelle che sono, nella realtà, le condizioni pietose in cui versa il nostro paese.

Legalità, trasparenza, imparzialità, competenza, lotta agli sprechi, ai privilegi, al clientelismo sono solo parole mai esistite nell’ultimo decennio e non appartenenti al vocabolario di questi bugiardi amministratori! Nessuna riappacificazione sociale, nessuna serenità, nessuna moralizzazione della vita pubblica, ma solo degrado, immobilismo, ignobili ipocrisie e atteggiamenti persecutori nei confronti di avversari e di cittadini non “allineati” alle volontà di un gruppo di potere, che occupa da dieci anni il Comune con un modo immorale di fare politica. Dopo dieci lunghi anni di malgoverno, solo 5 mesi prima delle elezioni, buttando fumo negli occhi della gente, hanno avuto la geniale idea di indebitare il Comune con tre mutui che per anni e anni graveranno  sulle tasche dei cittadini. Questi sfacciati amministratori si vantano anche di aver fatto arrivare milioni e milioni di euro per le calamità naturali che disgraziatamente hanno colpito il nostro paese e che non sono certamente farina del loro sacco, giacchè quasi tutti i Comuni della Sicilia ne hanno beneficiato, essendo stati inseriti dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel “Patto per il Sud”. E questa la chiamano politica del fare!

Le Amministrazioni Caruso sono state, a nostro avviso, le peggiori della storia del nostro paese, che non può più consentire ritorni e continuità con un passato da dimenticare, completando l’opera di  devastazione già fatta!

Sant’ Angelo non può più continuare a dare fiducia a chi ha fatto scempio delle Istituzioni Comunali, mantenendo il potere a tutti i costi con operazioni politiche squallide, che hanno sempre stracciato  la volontà degli elettori e lacerato con illimitata spregiudicatezza i valori etici della politica. Per questi motivi, occorre contrastare con una vera alternativa questi amministratori bramosi solo di potere e di tornaconti politici personali. Noi di  “Rinascita Santangiolese” siamo pronti a collaborare, nel rispetto assoluto degli ideali di ciascuno, con tutti coloro che vogliono costruire una grande coalizione alternativa, fatta di gruppi e componenti politiche e sociali,  uomini, donne, giovani e singoli cittadini, che amano il nostro paese e non si arrendono all’idea che venga completata la sua distruzione.

Onestà, chiarezza, lealtà, impegno e valorizzazione di una classe dirigente, nella quale emerga il ruolo delle giovani generazioni, senza investiture già confezionate:questo è ciò che vogliamo costruire insieme a chi vuole scommettersi, su un programma di realizzazioni e di cambiamento nel modo di governare, per dare al nostro amato paese un avvenire migliore.

Ci impegniamo e lavoriamo perché nasca una  vera  Alternativa vincente per Sant’ Angelo.

Sant’Angelo di Brolo, 13 febbraio 2016

                                                                                   per il Gruppo Civico “Rinascita Santangiolese”

                                                                                  i Consiglieri Comunali Cortolillo e Prestipino

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close