hotel-calanovellamare110e

Imprenditori “donano” progetto al Comune: via libera per i finanziamenti?

Piraino – Imprenditori “generosi”. Così si potrebbero definire le società Ioppolo A. e Cardaci C. Srl e Calanovella Srl, rispettivamente proprietari di due strutture ricettive site sul litorale est del Comune di Piraino. Le due società, con nota 1704 registrata al protocollo del comune di Piraino in data 04.02.2016 hanno dichiarato di voler donare al comune un progetto preliminare per la riqualificazione dell’area litoranea del versante est del Comune, da anni interessata da un preoccupante e sempre più intenso fenomeno di erosione.

Il comune di Piraino, per ottenere finanziamenti utili al ripascimento dell’area in questione, aveva partecipato ai bandi di finanziamento messi a disposizione dal cosiddetto “Patto per il Sud”, non riuscendo ad accedervi dal momento che i progetti redatti dall’Ente erano stati respinti dagli uffici regionali preposti per carenza di materiale istruttorio.

Così la giunta comunale con delibera n.8 dello stesso 4/02/2016 ha accettato senza alcun onere per le casse comunali il generoso progetto degli imprenditori Ioppolo, Cardaci e Baratta che intendono salvaguardare strutture ricettive e litorale dal fenomeno erosivo incessante. Il progetto preliminare porta il nome di “Intervento per la ricostituzione e la difesa della fascia costiera di Calanovella Mare” e con la deliberazione della giunta, immediatamente esecutiva, il progetto sarà inviato al sistema RENDIS (Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo) e riproposto per essere finanziato attraversoe Piani di interventi urgenti per la mitigazione del rischio idrogeologico del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Mare.

Gli imprenditori, nella nota protocollata fanno sapere che “Tale donazione non interessa solo la protezione degli immobili in cui si svolgono le attività da loro gestite (villaggio e campeggio Calanovella), ma l’intera costa, gli immobili e le case di abitazione insistenti sulla fascia costiera interessata dall’erosione e ad alto rischio per le strutture pubbliche e private, nonché le case di civile abitazione”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close