Gerardi

Memorial “Per Te” per non dimenticare Giuseppe Gerardi

Oliveri – Per il terzo anno consecutivo i familiari di Giuseppe Gerardi, il giovane di appena 27 anni morto in un infortunio sul lavoro in Africa, in occasione della ricorrenza del suo compleanno il 18 gennaio, hanno organizzato un torneo di calcio a cinque in sua memoria, che si è svolto nella nuova struttura sportiva di Oliveri.

Lodevole l iniziativa della famiglia Gerardi e della moglie che proprio per non fare dimenticare ai propri amici Giuseppe,ogni anno organizza il torneo che coinvolge molti giovani di Oliveri tra i quali amici e conoscenti del defunto.

La manifestazione ha avuto inizio con il lancio di trenta palloncini  bianchi da parte del figlio Mattia e un palloncino a cuore da parte della famiglia.

Durante la manifestazione calcistica venivano ascoltate sottofondo le canzoni dei Negramaro, gruppo musicale preferito di Giuseppe.  Le varie squadre partecipanti hanno indossato le casacche di gioco raffiguranti il volto del loro caro amico scomparso.

La manifestazione si è conclusa con una lettera da parte degli amici per ricordare i momenti vissuti insieme a Giuseppe, dopodiché si è passato alla premiazione di tutti i giocatori consegnando loro delle medaglie ricordo e delle coppe alle prime classificate.  Quest’ultimi hanno reso omaggio alla famiglia Gerardi e al piccolo Mattia una targa in memoria della manifestazione.

memorial Gerardi

La famiglia Gerardi  ha inoltre  consegnato una targa commemorativa al sindaco di Oliveri , Michele Pino, il quale a sua volta ha ricordato il defunto donando un omaggio floreale alla madre e alla moglie del giovane deceduto.

Giuseppe Gerardi  era uno dei tanti giovani costretti, loro malgrado, a fare le valige per trovare un lavoro che consenta di sostenere la propria famiglia, ma la fortuna gli ha voltato le spalle e, dopo un mese di lavoro è morto cadendo da un ponteggio e lasciando i familiari nella più totale disperazione.

Non è da escludere che l’iniziativa , voluta fortemente dai familiari e dalla moglie, il prossimo anno possa prevedere altre iniziative in tal modo da  tenere sempre vivo il ricordo del loro caro Giuseppe.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close