carnevale 1

Gran Carnevale Pattese, il futuro è nei giovani

Patti – Mantenere viva la tradizione del carnevale pattese è uno dei tanti obiettivi perseguiti dall’assessorato al Turismo guidato dal giovane Fabio Longo. Un compito per niente facile, soprattutto in tempi di vacche magre, con le risorse ridotte a lumicino e l’esigenza di centellinare più che mai i fondi messi a disposizione per manifestazioni ludiche e ricreative.

carnevale 2

Come fare, dunque, a mantenere vivo l’entusiasmo? “La pista da battere – ha suggerito Longo – è quella che conduce ai giovani. Sono loro, infatti, quelli ancora in grado di appassionarsi. E chissà che fra i tanti non possano nascere dei provetti carristi, delle giovani leve a cui affidare il testimone quando i maestri veterani della cartapesta decideranno che sarà giunto il momento di smettere. Ecco perché quest’anno si è deciso di coinvolgere le scuole primarie e secondarie, dando l’opportunità ai più piccoli di visitare i capannoni in cui stanno per prendere forma i carri allegorici che parteciperanno alle sfilate della 54esima edizione del Gran Carnevale Pattese.”

carnevale 3

Incassato l’ok dei dirigenti scolastici, nei giorni scorsi schiere di giovani studenti sono state accompagnate dagliinsegnanti nei “laboratori” della cartapesta per seguire con attenzione tutte le fasi di costruzione dei carri. Sotto la supervisione dei veterani, ai ragazzi è stata data anche l’opportunità di contribuire fattivamente alla realizzazione dei manufatti: dalla colorazione alle operazioni di incollaggio della carta. Un coinvolgimento concreto in risposta all’appello lanciato alcune settimane fa da diversi carristi, i quali hanno invitato i pattesi, soprattutto i più piccoli, a riscoprire l’entusiasmo per il carnevale e a “sporcarsi le mani” per mantenere viva questa grande tradizione.

carnevale 4

carnevale 5

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close