iniziativa

L’Iniziativa respira: 2-1 al Camaro. Vittoria all’esordio per Nardi

San Piero Patti – L’Iniziativa torna alla vittoria, risorgendo davanti un Camaro che ancora non c’è. I giallorossi vincono infatti per 2-1, sfoderando un’ottima prestazione che segna, nel suo esordio, anche la prima vittoria per mister Francesco Nardi. Nella gara tra due squadre in piena emergenza di organico, sono gli ospiti a subire il più che vivace gioco degli avversari per tutto il primo tempo, con una reazione che arriva troppo tardi per cambiare lo score.

In apertura, il primo affondo è dei padroni di casa, che ci provano dopo due minuti con Biondo. Il centrocampista colpisce di testa su punizione di Addamo e manda la sfera poco alta sulla traversa. All’11’ copione simile su nuova azione sampietrina, con la palla che resta lì su stacco di testa di Adamo. Ci arriva Masi, che da posizione ravvicinata chiama La Fauci all’intervento. Lo stesso portiere è decisivo qualche secondo dopo, quando L’Iniziativa riparte e solo un suo intervento coi piedi può fermare il tiro di Serio, partito palla a terra in contropiede. Poco più tardi altra tegola in casa Camaro: Davide Fugazzotto, protagonista di un contrasto qualche minuto prima, è costretto alla sostituzione, con mister Romeo che infoltisce ancora il pacchetto juniores in campo grazie a Cerra.  I neroverdi si avvicinano quindi a Bucca su palla inattiva. Durante chiama lo schema da punizione ed allarga per Cappello, che è in traiettoria ma non aggancia da buona posizione. Sul finire di primo tempo Spinella sfugge alla marcatura sul solito calcio piazzato dalla trequarti, ma conclude largo sul fondo e Adamo, al 44’, è vicinissimo al gol. L’attaccante si accentra infatti dalla sinistra e, con La Fauci in uscita, angola un po’ troppo il tiro, che colpisce la traversa interna e rimbalza via.

Il secondo tempo comincia ad un ritmo inferiore rispetto a quello precedente. Al 56’ il primo tiro in porta è della formazione messinese, pericolosa con Scarantino. Spinella ribatte la prima conclusione, ma sulla seconda palla l’esterno ospite calcia a botta sicura verso i 7,32 difesi da Bucca, che blocca in salto. Ma, quattro minuti dopo, ecco il gol che premia la pressione dei locali. Rimessa laterale che, battuta da Curasì, diventa come un calcio d’angolo. Tocca Porcino, c’è Serio che da pochi passi incorna fortissimo e supera La Fauci per il gol dell’1-0. La sfuriata dei giallorossi non si ferma ed al 69’ arriva anche il raddoppio. L’asse Addamo-Adamo confeziona l’ennesimo gol, col delizioso assist del primo che lancia il compagno verso la porta. La difesa resta scoperta, La Fauci esce ed Adamo arcua bene il pallonetto che finisce in rete. Dopo tre minuti L’Iniziativa ha la vera occasione di chiudere i conti, prima di lasciare un po’ di campo alla rivale. Sem Addamo, su punizione da ben 50m, conclude direttamente in porta e colpisce la traversa, con La Fauci che blocca e contrasta pure con Adamo, pronto a ribadire di testa. Viene quindi fuori il Camaro, che all’83’ è pericoloso con La Rocca. L’attaccante detta il passaggio in area di rigore, per poi concludere sul tuffo di Bucca che chiude l’angolino basso. I neroverdi trovano comunque il gol su calcio di rigore, dopo la forte conclusione di Curasì fatta propria dal portiere. All’88’ il neo entrato Florio colpisce con braccio ed il sig. Mola indica il dischetto. Mondello va in punto di battuta e spiazza Bucca, facendo 2-1. Nei minuti di recupero gli ospiti si riversano in avanti ed operano due conclusioni, ma Stefano Bucca resta attento e L’Iniziativa può festeggiare.

 

L’Iniziativa San Piero Patti 2-1 Camaro 1969
Marcatori: 60′ Serio, 69′ Adamo, 88′ Mondello (R)

L’Iniziativa (4-3-3): Bucca, Curasì, Masi, Biondo, Giuttari, Spinella, Cultrona (62′ D’Angiolella, 87′ Florio), Merenda, Adamo, Addamo, Serio. All. Francesco Nardi
Camaro (4-3-3): La Fauci, Cappello, Mondello, Durante, Porcino, Lauro, Scarantino (77′ Comandè), Russo, Fugazzotto (14′ Cerra), La Rocca, Venuti (46′ Marchese). All. Francesco Romeo

Arbitro: Massimiliano Mola di Acireale. Assistenti: Pierluigi Polignano e Marco Gravagno di Acireale.
Note: Ammoniti: Spinella, Merenda, Florio (I) Fugazzotto, Marchese (C)
Recupero: 2 pt, 5 st
Angoli: 3-0

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close