svincolo caronia

Svincolo A20 Furiano/Caronia. Interrogazione di Mancuso al Ministro delle Infrastrutture Delrio

Il Senatore del Gruppo Area Popolare Bruno Mancuso ha presentato un’interrogazione a risposta scritta al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, per chiedere la riapertura al transito dello svincolo autostradale di Furiano, in territorio di Caronia, sulla A20 Messina-Palermo, chiuso dal 25 settembre del 2007, senza motivazioni ufficiali plausibili. Si tratta, infatti, di uno svincolo agibile che potrebbe essere immediatamente reso fruibile senza ulteriori costi, a parte quelli di ordinaria amministrazione. “Lo svincolo di Caronia – sottolinea Mancuso – si trova tra le uscite di Santo Stefano di Camastra e Sant’Agata di Militello, separate da ben 30 km di percorso autostradale e, seppur fruibile solo da chi percorre l’autostrada in direzione Messina-Palermo, è funzionale ad un rapido raggiungimento di importanti centri urbani quali Caronia ed Acquedolci. Tale uscita – precisa Mancuso – rende inoltre più agevole i collegamenti con altri importanti centri nebroidei dell’entroterra, quali Capizzi, Cerami e Troina, permette a chi vuole inoltrarsi nel Parco dei Nebrodi di accedere più facilmente ad alcuni itinerari e percorsi dell’area protetta, ed infine sarebbe importante ai fini dello sviluppo economico non solo di Caronia ma di un intero territorio”. Alla luce di ciò, il Senatore Bruno Mancuso ha chiesto al Ministro di conoscere le cause della chiusura dello svincolo autostradale di Caronia e di porre in essere ogni azione utile perché l’Anas, la Regione Sicilia, il Consorzio autostrade siciliane, si attivino per la riapertura in tempi brevi “nell’interesse di un territorio e dei suoi abitanti, già mortificato e discriminato da una cronica carenza di servizi e marginalità territoriale”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close