cotulevi

Violenza, diritti e giustizia nel libro della Agliastro

Mistretta – E’ stato un momento di riflessione lucida e di analisi precisa la presentazione del libro” la violenza sulle donne nel quadro della violazione dei diritti umani e della protezione del testimone vulnerabile”. L’autrice Mirella Agliastro, magistrato della Procura Generale alla Corte di Appello di Palermo, ha scritto e discusso di processi delicati e pericolosi, dall’uccisione di don Pino Puglisi, alla tragedia del piccolo Giuseppe Di Matteo, figlio del pentito Santino e sciolto nell’acido. La presentazione è stata organizzata dall’Associazione AM’ASHTART insieme con l’Associazione CO.TU.LE.VI. Sportello Antiviolenza Diana sede di Mistretta. L’autrice, anche per il ruolo di referente per la formazione decentrata dei magistrati, delegata dal C.S.M., ha approfondito profili culturali e criminologici di maltrattamenti in famiglia, violenza psichica, atti persecutori e fenomeno del femminicidio in generale. All’evento, ai partecipanti sono stati riconosciuti 4 crediti formativi in materia penale, sono intervenuti Aurora Ranno, presidente e fondatrice dell’associazione COTULEVI – sportello Diana, Salvatore Porracciolo, presidente onorario dell’associazione AM’ASHTART, Mario Portera presidente del LIONS club Nebrodi e Liborio Porracciolo Sindaco di Mistretta.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close