cimitero rocca

Dopo il cimitero di Capri Leone, preso di mira dai vandali anche quello di Rocca. Rubato rame

Capri Leone – Lo scorso fine settimana, presumibilmente nella notte tra sabato e domenica, è stato preso di mira da vandali il cimitero di Capri Leone, posto nella parte alta del centro montano. La scorsa notte, invece, ad essere deturpato quello della popolosa frazione di Rocca, sito nei pressi del campo sportivo.

Anche in questo caso divelti e asportati portafiori in rame, rimesso i fiori nei contenitori esterni, danneggiate anche alcune foto di defunti. Praticamente il ripetersi nell’arco di poco tempo di episodi del genere nello stesso comune, ma in due cimiteri diversi, è decisamente inconsueto.

Pare inoltre che nell’atto vandalico perpetrato la scorsa notte sia stato rubato del rame.

Sul secondo atto vandalico si sono recati gli uomini della Polizia Municipale che hanno svolto i primi sopralluoghi. Naturalmente sui due atti vandalici indagano le forze dell’ordine.

L’amministrazione comunale di Capri Leone sta immediatamente disponendo l’impianto di video sorveglianza per entrambi i cimiteri al fine di limitare atti vandalici come quelli che hanno colpito le due strutture.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close