cadavere 02

Dilaniata dai propri cani. Rinvenuto solo il teschio – Le foto

San Marco d’Alunzio – Viveva nel casotto all’interno della cava nel Comune di san Marco d’Alunzio da oltre 25 anni. Un’occupazione assolutamente abusiva ma nonostante le denuncia dei proprietari della cava al comune e alle autorità competenti e gli inviti anche a pagare al posto suo l’affitto di un appartamento la donna, 70enne di origine tedesche, non ne ha mai voluto sapere di liberare il piccolo casotto di soli 15 mq.

cadavere 04

cadavere 01

Questa mattina quello che è rimasto del suo copro è stato rinvenuto da alcuni addetti della cava insospettiti nel non vedere da diversi giorni l’anziana signora che viveva circondata da cani randagi. Purtroppo la scoperta è stata macabra. Della donna è rimasto soltanto il teschio.

cadavere 03

Pare, infatti, che il corpo della donna sia stato dilaniato, dopo il decesso, dai cani randagi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello e personale dell’Asl santagetese.

cadavere 05

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close