Gran Carnevale Pattese con sfilata in notturna, ecco le novità della 54esima edizione

Patti – Ancora poche settimane ad uno degli eventi più sentiti della tradizione pattese. Stiamo parlando del carnevale, manifestazione che a Patti annovera ben 53 edizioni, esclusa quella che si terrà a partire da venerdì 5 febbraio (la 54 esima).

Diverse le novità in programma. La prima è che quest’anno si sfilerà anche di venerdì grasso per scongiurare l’eventualità di dover recuperare una giornata durante il periodo quaresimale in caso di avverse condizioni meteo.
La prima uscita del venerdì si svolgerà in notturna con raduno al Ponte Provvidenza alle 18, partenza alle 19 e arrivo previsto al centro dopo le 20, con le due piazze trasformate in un parco chiuso dove si ballerà sino alla mezzanotte circa. Le altre due sfilate si svolgeranno, come da tradizione, la domenica e il martedì pomeriggio seguendo il classico percorso Marina – piazza Marconi. Confermato, inoltre, il carnevalino dei bambini in programma sabato 6 febbraio.

Altra novità: non ci sarà la classica distinzione tra comitato tecnico e commissione giudicatrice. L’idea dell’assessore Longo è infatti quella di predisporre un’unica commissione tecnico-giudicatrice.

Confermata la presenza dei carristi veterani: Gumina, Pantaleo e Masi; mentre l’attesissimo carro di Granata – eccola terza novità – farà da apertura alla sfilata ma non parteciperà al concorso per via delle dimensioni del manufatto e di alcune innovazioni, anche nei movimenti, che non sarebbero contemplate nel regolamento del concorso.

In questo momento sono cinque i carri e otto i gruppi che hanno confermato la presenza alle sfilate, ma ci sarà tempo fino al 22 gennaio per raccogliere altre adesioni.

Print Friendly



Articoli Correlati

Close