sacchetti accademy

Sacchetti in visita alla Costa d’Orlando Academy

Capo d’Orlando – Tre giorni intensi per Meo Sacchetti che, insieme alla moglie Olimpia, è tornato nel paese che lo ha lanciato, con l’Orlandina Basket, come allenatore sino a vincere uno scudetto con Sassari la scorsa stagione. Tra strette di mano, abbracci, incontri continui il coach di Altamura ha voluto anche incontrare i bambini allenati dal suo grande amico Peppe Condello. Nel tardo pomeriggio di lunedì, infatti, probabilmente uno dei momenti più intensi del soggiorno paladino di coach Sacchetti.

I bambini della “Costa d’Orlando Academy”, alla fine del consueto allenamento alla palestra delle scuole medie di Via Piave, hanno ricevuto una visita speciale. Il coach dell’ultimo scudetto, il gigante che ha vestito la maglia di Varese, Torino e della Nazionale, protagonista dell’argento di Mosca del 1980 e dell’oro di Nantes del 1983 si è materializzato davanti ai loro occhi increduli. Eccolo il “Meo” incantato da tanto entusiasmo e lo si legge da ogni suo singolo gesto e dalla passione che lo lega a questo sport.

La Costa d’Orlando Academy segue più di 100 bambini suddivisi in diverse categorie. Oltre a Coach Condello l’impegno di Gabriele Crisà, Patrizia Bontempo e Guido Vittorio è molto intenso con tre appuntamenti settimanali scaglionati in altrettante sedute giornaliere.

Domani mattina la Gazzetta del Sud ha dedicato uno speciale di una pagina intera alla visita di Meo Sacchetti a Capo d’Orlando con ampio spazio all’incontro con bambini della Costa d’Orlando Academy.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close