daniele letizia

Letizia: “Nessun interessamento del PD sul Patto per il Sud”

Naso – Il Sindaco Daniele Letizia non ci sta e in una nota esprime tutto il proprio disappunto sulle dichiarazioni di un componente del Patito Democratico che elogiava il deputato regionale Filippo Panarello per i fondi che il comune di Naso ha ottenuto con il patto per il sud. Di seguito la nota ufficiale del Sindaco Letizia che rivendica il proprio operato lanciando dure frecciate alla sinistra locale.

“Risulta sorprendente alle volte notare quanta ipocrisia e brama di apparire ad agni costo ci sia in alcuni ascari della politica locale, preoccupati principalmente di continuare a rendere con riverente devozione il proprio biasimevole servizio agli onorevoli a cui fanno riferimento.

E’ di questi giorni, infatti, una sedicente nota a firma di un presunto componente del Partito Democratico che, esaltando le gesta e lo strenuo interessamento della deputazione regionale del PD della Provincia di Messina, ufficializza l’arrivo dei fondi del cosiddetto <<Patto per il Sud>> erogati dal governo nazionale per gli interventi strategici sul territorio, soffermando tuttavia l’attenzione sui finanziamenti percepiti dal Comune di Naso e lasciando intendere che gli stessi fossero il frutto di una provvidenziale intercessione dell’on. F. Panarello.

Dispiace dover replicare anche in occasione di fatti positivi come questi ed estremamente importanti per le comunità locali, ma non è possibile assistere silenti alla tracotanza politica di queste estemporanee iniziative, perpetrate da chi è capace solo di millantare credito nel vano tentativo di dimostrare un dinamismo che nei fatti è solo di facciata.

Nessun ringraziamento mi sento di dover rivolgere, né come sindaco, né tanto meno a nome della mia comunità, a pseudo rappresentanti del Pd, meno che mai al deputato regionale richiamato nella predetta nota, di cui posso tranquillamente escludere qualsivoglia interessamento nell’iter che ha portato l’Amministrazione comunale di Naso ad ottenere il finanziamento di € 500.000,00 per il consolidamento del versante in frana della C/da di Maina e quello di € 1.200.000,00 per la riduzione del rischio idrogeologico in C/da Malò.

Dal canto mio, invece, posso affermare che, mentre altri si affannano cercando di vantare meriti che neppure lontanamente gli appartengono, la nostra attenzione è sempre stata rivolta al primario interesse di tutelare le ragioni dei nostri concittadini, con i quali – e solo con loro – voglio condividere questo fondamentale traguardo che ci consentirà finalmente di guardare con maggiore fiducia ad una pronta soluzione dei gravosi disagi che sino ad oggi hanno patito i residenti nelle aree coinvolte dal dissesto idrogeologico.

Certo, capisco che è più facile percorrere strade già tracciate da altri per arrivare al traguardo, ma le belle figure devono avere sostanza e devono essere supportate da fatti concreti, come nel caso di specie, dove appunto l’Amministrazione può fregiarsi di aver ben fatto il proprio compito, tanto da avere sottoposto alla valutazione degli organi competenti due progetti redatti in uno stadio avanzato, infatti, entrambi i progetti sono già definitivi, pertanto, nel volgere di poco tempo potranno essere immediatamente cantierabili.

Con buona pace di chi ha perso un’altra occasione per rimanere in sordina, rinnovo alle famiglie direttamente interessate dal problema il mio personale impegno, garantendo loro che provvederemo con la massima sollecitudine all’impiego dei fondi erogati per la messa in sicurezza del territorio e ricondurre alla normalità quanto era stato bruscamente stravolto dalle frane”.

IL SINDACO
Avv. Daniele Letizia

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close