strisce-blu

Strisce blu: due anni fa bocciata proposta dei “librizziani”, oggi “regalo di Natale”

Capo d’Orlando – L’amministrazione guidata dal Sindaco Enzo Sindoni annuncia un “Regalo di Natale” ai fruitori delle strisce blu. A partire dal primo gennaio 2016 infatti, ad eccezione che per il periodo che va dal 15 giugno al 15 settembre nei giorni festivi non dovrà essere pagato il pedaggio per la sosta, ma i vantaggi per gli utenti non saranno limitati a questo. Sempre dal giorno di Capodanno verrà ridotto l’orario nel quale l’innovativo sistema dei parcheggi a pagamento (che ha riscosso amplissimi consensi fra residenti e turisti), passando dalle attuali undici a solo nove ore. Verrà posticipato dalle 08.00 alle 08.30 l’orario di avvio mattutino il cui termine rimane invariato (ore 13.00); posticipato di 30 minuti l’avvio del servizio pomeridiano, dalle 15.00 alle ore 15.30 e anticipato di un’ora l’orario di conclusione dalle 21.00 alle ore 20.00. Nei mesi estivi, invece, viene posticipata di mezzora l’avvio del servizio mattutino e pomeridiano e prolungato fino alle ore 23.00 quello serale.

Non si è fatta attendere la risposta dei consiglieri Sanfilippo, Trusso, Micale e Gemmellaro al comunicato stampa del Comune. “Correva l’anno 2013 quando il Consiglio Comunale, con i voti contrari della maggioranza, ha sonoramente bocciato – senza apertura alcuna – la nostra mozione che chiedeva all’Amministrazione di sospendere il pagamento dei parcheggi la domenica e gli altri giorni festivi. L’imminente campagna elettorale ha indotto ad un opportuno ravvedimento operoso da parte da parte del sindaco, che accogliamo con estremo favore”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close