Volley

Il Volley S.Stefano soffre, reagisce e vince ancora

Santo Stefano – Sesta vittoria consecutiva, reazione da grande squadra e primato in classifica confermato e meritato. La marcia del Volley Santo Stefano appare inarrestabile. L’ostacolo di giornata si chiama Liberamente Acicatena ed è stato superato con una grande prova di carattere che rovescia l’antico proverbio del chi ben comincia è a metà dell’opera. Il Santo Stefano chiude il primo set 9-25, un passivo pesantissimo che avrebbe mandato al tappetto chiunque soprattutto quando di fronte hai una delle corazzate del girone. E, invece, le lottatrici di casa rialzano la testa e dopo la lavata di capo di mister Romeo reagiscono con lucidità, potenza in attacco e precisione in difesa, il secondo parziale si chiude 25-18. Nel terzo, Acicatena parte bene ed impaurisce Pipitone e compagne, ma è solo una parentesi, poi sale in cattedra la Parisi (ottima prova la sua) con un paio di battute, le scelte tattiche a muro funzionano, gli ace non mancano e le avversarie sono tramortite 25-19. Il quarto set è decisivo per la vittoria e spettacolare er il pubblico. Le due formazioni lottano con qualità e quantità, i nervi contano più delle mani e il S.Stefano passa: muro perfetto e difesa efficace, 25-15 e tre punti in cassaforte. Grande festa, entusiasmo alle stelle e soddisfazione massima ma “il solito” Peppe Romeo non perde la concentrazione. “Effettivamente non posso che fare i complimenti alle ragazze, dopo una mazzata come quella del primo set non era per nulla facile resettare e ripartire. L’andamento del match – conclude il tecnico del S.Stefano – è l’ennesima conferma delle qualità che abbiamo ma anche che la nostra ricerca dell’equilibrio e della stabilità è ancora lontana dal concludersi. Quando li troveremo allora potremo parlare del resto”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close